EDMONDO DE AMICIS, NATO A ONEGLIA, DOPO IL LICEO FREQUENTÒ L'ACCADEMIA MILITARE DI MODENA.

ITALIALIBRI - RIVISTA MENSILE ONLINE DI LIBRI ITALIANI, BIOGRAFIE DI AUTORI E RECENSIONI DI OPERE LETTERARIE


Edmondo De Amicis (1846-1908)


AUTORI A-Z
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

OPERE A-Z
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z



dmondo De Amicis nacque a Oneglia (Imperia) il 21 ottobre 1846. Dopo aver frequentato il liceo a Torino, si iscrisse all’Accademia militare di Modena. L’idea della vita militare come positivo metodo di educazione, come cammino dell’individuo verso l’integrità ed il controllo di sé, rimarrà sempre assai viva in De Amicis, affiorando a più riprese nella sua opera.

A ben guardare, anche i piccoli martiri dei racconti edificanti di Cuore potrebbero essere visti come soldati in miniatura, pronti a sottomettersi a ordini spesso non compresi e a sacrificare se stessi per una causa superiore.

Va per altro ricordato che il primo approccio significativo di De Amicis al mondo della letteratura sarà mediato proprio dall’esperienza militare: dopo aver partecipato come luogotenente alla battaglia di Custoza, egli pubblicò una raccolta di bozzetti, dal titolo La vita militare (1868), il cui successo lo incoraggiò a proseguire sulla strada della scrittura letteraria e del giornalismo, come inviato de «La Nazione» di Firenze.

E anche se ormai il suo nome, nella mente del lettore comune, è legato quasi esclusivamente al famigerato libro Cuore, De Amicis svolse anche una lunga e prolifica attività giornalistica, che lo portò ad analizzare con occhio attento e critico la realtà contemporanea; un lavoro di analisi che, tra l’altro, lo avvicinerà agli ideali socialisti.

Si ricordano, tra i suoi reportage di viaggio, quelli dedicati alla Spagna (1873), all’Olanda (1874), al Marocco (1876) e a Costantinopoli (1878).

De Amicis morì a Bordighera l'11 marzo 1908.

BIBLIOGRAFIA

La vita militare (1868)
Spagna (1872)
Ricordi di Londra (1873)
Olanda (1874)
Marocco (1876)
Costantinopoli (1878-79)
Ricordi di Parigi (1879)
Cuore (1886)
Sull'oceano (1889)
Il romanzo di un maestro (1890)
Amore e ginnastica (1892)
Questione sociale (1894)
Maestrina degli operai (1895)
La carrozza di tutti (1899)
L'idioma gentile (1905)
Ricordi d'un viaggio in Sicilia (1908)
Nuovi ritratti letterari e artistici (1908).

A cura della Redazione Virtuale

Milano, 5 novembre 2001
© Copyright 2000 italialibri.net, Milano - Vietata la riproduzione, anche parziale, senza consenso di italialibri.net





Novità in libreria...




Per consultare i più recenti commenti inviati dai lettori
o inviarne di nuovi sulla figura e sull'opera di
Edmondo De Amicis

|
|
|
|
|
|
|
I quesiti
dei lettori




I commenti dei lettori


I nuovi commenti dei lettori vengono ora visualizzati in una nuova pagina!!

Axente Matei, Bucarest (Romania), 17/10/'04

Este o carte deosebit de frumoasa si destul de trista. Viata este frumoasa!


Annamaria Pertosa (anna50@aquilone.fastwbnet.it), Milano, 22/10/'03

A mio modesto avviso, tutta la prosa di De Amicis è infarcita di melodramma e di frasi mielose. Il romanzo "Cuore", scritto sotto forma di Diario, sarebbe stato senz'altro più efficace, se lo stile fosse stato più robusto e corposo. Tuttavia, bisogna riconoscere all'autore una forza di seduzione e commozione che gli ha guadagnato migliaia e migliaia di lettori. Le riduzioni televisive che sono state fatte del suo lavoro, anche se non perfettamente attinenti al testo originale del De Amicis, gli hanno portato ancora più lettori ed estimatori.


Jasha Salter (aloha@101freeway.net), Los Angeles (U.S.A.), 09.12.2002

Holland and Its People is a wonderful book about Holland at the turn of the 19th Century. It is an resource for anyone doing research on the sociology of The Netherlands.


Jasha Salter (alpha@101freeway.net), Los Angeles (U.S.A.), 5.03.2002

I wish I could write to you in Italian, but hope you can understand my short thank you. It was very nice to find this article. I recently found De Amicis via the book on Holland. I have ordered as many of his writings as I can find. I think the style is charming and so real. I am hoping to get a copy of Heart. As a former teacher and lover of Italy, I cannot wait to step back into history with this interesting author. I will come to your site more often. It is translated into English automatically, not well, but enough to understand the main points.




http://www.italialibri.net - email: - Ultima revisione Mer, 31 ott 2007

Autori | Opere | Narrativa | Poesia | Saggi | Arte | Interviste | Rivista | Dossier | Contributi | Pubblicità | Legale-©-Privacy