ITALIALIBRI - LIBRI ITALIANI, BIOGRAFIE DI AUTORI E RECENSIONI DI OPERE LETTERARIE
AUTORI - OPERE - INTERVISTE - DOSSIER - RIVISTA - POSTA - UFFICIO STAMPA
Intenational
Opere A-ZAutori A-ZArchivio
IntervisteMappe letterarieDossierContributiIle de France
Il lato oscuroScriversi addosso
RegistratiNotizie ItaliaLibri
Notizie ItaliaLibri

Ricevi gratis i notiziari periodici con le novità librarie e le notizie di italialibri.net.
Gratis!

Nuove acquisizioniNovità in libreriaLa mia libreriaCalendario
Redazione VirtualeChi siamoUfficio stampaLa posta di Dora
Progetto UGOLink
Get a free search
engine for your site

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

RICERCA
Novita in libreria

Ultime acquisizioni

Articoli pubblicati il 30.6.03

Il seno a punta di Gurù - Ne La pietra lunare, di Tommaso Landolfi, i sensi appuntiti generano parole tese, levigatissime, preziose, talvolta arcaiche, assolute. «Landolfi si innamora delle parole», scrive Natalia Ginzburg. (di Paolo Di Paolo)

.: aggiornato alle 20:45


La scrittura filosofica e letteraria - Per Carlo Cappa, la lettura è selezione, inizialmente è l’errare per territori poco conosciuti, ma nei quali vi sono già dei profili che attirano più di altri… è «leggere le opere, gli originali, privilegiando i classici, quei testi che hanno forgiato la nostra cultura e che tutt’ora la modificano e la vivificano dall’interno [...] l’aggirarsi in libreria o in biblioteca, annusare i libri, ascoltarne le risonanze, provare e sbagliare, vagliare e non aver paura di leggere un libro che poi si abbandonerà in qualche angolo della casa e della testa…» (a cura di Margaret Collina)

.: aggiornato alle 20:36


Giuseppe Pontiggia 1934-2003 - Si è spento a Milano uno dei protagonisti del mondo letterario contemporaneo, autore di romanzi e saggi, acuto fustigatore dei peccati e dei vizi di un'Italia all'avanguardia nel nuovo panorama postmoderno. Nel dicembre del 2000 Giuseppe Pontiggia aveva rilasciato un'intervista a ItaliaLibri in cui parlava di Nati due volte, il libro con cui avrebbe vinto il Premio Campiello.

.: aggiornato alle 11:34


Articoli pubblicati il 27.6.03

I sensi all'erta - Nihil est in intellectu quod prius non fuerit in sensu (nisi intellectus ipse) - Che siano cinque o, come secondo i seguaci di Rudolf Steiner, i sensi nell’uomo siano dodici, è un fatto che la società occidentale tenda a concentrarsi sui soli sensi della vista e dell’udito. Le nostre conoscenze sono generate dal materiale che proviene da loro. L’esercizio ci aiuta a selezionare, tra i tanti, gli stimoli che sono utili alla nostra immaginazione e a cogliere anche quelli che si presentano meno ovvii, o restano seminascosti (Bufalino, Calvino, D'Annunzio, Leopardi, Merini, Moravia, Parise, Vinci...)

.: aggiornato alle 18:21


L’Infinito, è simultaneamente immensità dello spazio ed eternità del tempo, elementi conoscitivi e cognitivi del concetto d'ineffabile, una condizione indispensabile per ovviare alla presenza di barriere fisiche, il colle, la siepe, convertiti dalla cogitatio di Giacomo Leopardi in un incentivo ulteriore, che dai recessi della sua anima edifica un orizzonte illimitato e un soprannaturale silenzio in cui eterno, passato e presente si confondono, ponendolo in bilico tra la perdita di sé.

.: aggiornato alle 18:10


Articoli pubblicati il 26.6.03

Con I professori e altri professori Marco Lodoli cammina in equilibrio sul confine tra sogno e realtà, come a ribadire continuamente che quel confine non esiste, che si tratta di una difesa inventata dagli uomini per permettere alla vita di avanzare senza inciampi.

.: aggiornato alle 18:16


... Ma inquieta onda agita le vene, una raccolta di versi di Maria Teresa Liuzzo, in cui la tensione sembra aver aggregato sintagmi e versi con sicuro istinto poetico, attraverso l'impiego di materiali estratti dalla luminosa sorgente della fantasia, o dall’oscura miniera dell’inconscio.

.: aggiornato alle 17:54


Il lager nel bosco, è la drammatica esperienza di deportato di Pietro Tola, registrata su un diario pubblicato dai figli a oltre vent’anni dalla sua morte. E' la lezione della storia che affiora da queste pagine. Una delle sue tante voci, sommessa ma accorata, che rischiava di perdersi; che vorremmo giungesse ai tanti che sembrano non aver serbato memoria alcuna dei tragici eventi, pur possedendo i mezzi per porli nuovamente in essere.

.: aggiornato alle 17:37


Il sentimento che Dino Buzzati canta nel romanzo Un amore non è la passione travolgente fra due amanti ostacolati dalle circostanze avverse della vita, né l'amore platonico di un uomo represso ed eccessivamente timido. E' un amore disperato, a senso unico, vigliacco ma onesto, disciolto in una metropoli degradata nello spirito. Un amore così intenso e inadeguato da spingere il protagonista maschile, un borghese apparentemente irreprensibile, a mentire più volte a se stesso pur di negare l'amara realtà e continuare a sognare.

.: aggiornato alle 17:18


Articoli pubblicati il 20.6.03

Piero Dorfles, giornalista, critico letterario e responsabile dei servizi culturali del «Giornale Radio RAI», fa gli onori di casa e si dispone a incontrarci per la lunga intervista concessa a ItaliaLibri. Affronta il problema della costruzione del lettore, analizza pregi e manchevolezze del mercato editoriale e indaga sulla evoluzione dei generi letterari. Facendo emergere, tra l'altro, alcune interessanti prospettive nella direzione di una feconda ibridazione nell'ambito della critica e della scrittura.

.: aggiornato alle 12:24


Articoli pubblicati il 19.6.03

Carlo Cappa, – professore a contratto all’Università di Roma Tor Vergata – ci offre un’opera su Montagne e i suoi Essais (Michel de Montaigne. L'appartenenza della scrittura: il dialogo tra vita ed opera negli Essais, Franco Angeli 2003), che non solo convince per l’inattaccabile rigore scientifico, il poderoso sforzo bibliografico e l’ampiezza dell’analisi, ma soprattutto stupisce per la capacità di presentare argomenti ardui e complessi, in modo tale da catturare l’interesse anche dei “non addetti ai lavori”.

.: aggiornato alle 11:10


Articoli pubblicati il 13.6.03

Nel libro autobiografico Una vita di corsa, Ada Grecchi ci presenta la propria esperienza alla guida di una grande azienda in cui lei, sola donna tra molti uomini potenti, ha rivestito prestigiosi incarichi e avuto indubbio potere.

.: aggiornato alle 09:07


Nel nuovissimo libro di Laura Pariani, Quando Dio ballava il tango, il nucleo tematico portante riguarda l'emigrazione italiana nell'Argentina degli anni Trenta. Epoca in cui il Paese sudamericano, allora al settimo posto nella classifica dei più ricchi, invocava braccianti forti da utilizzare nelle assolate pampas, nelle insidiose foreste che minacciano di invadere i centri abitati, nelle miniere e nelle fornaci, dove era consuetudinario un regime di sfruttamento e di sottomissione dei coloni e dei golondrinas, i lavoratori stagionali.

.: aggiornato alle 08:47


Tra i versi di questa raccolta di Alda Merini - curata da Maria Corti - intravediamo i nomi degli uomini da lei amati: Giorgio Manganelli, Michele Pierri. Ma anche i volti delle amiche scomparse, dei compagni di osterie, gli uomini avuti ma anche quelli sognati. I venti ritratti de La gazza ladra - inediti sino al 1991 - Saffo, Emily Dickinson, Silvia Plath, donne in cui si riconosceva, altre da cui prendeva le distanze. Emozioni, sentimenti, in Fiore di poesia la parola della Merini arriva fino al corpo, goccia dopo goccia, suono dopo suono, il suo ritmo singhiozzante, implorante, distilla lentamente un liquido che a volte è velenoso altre gioioso.

.: aggiornato alle 08:35


Articoli pubblicati il 12.6.03

I digiuni di Santa Catarina, dramma in un solo atto di Dacia Maraini, rievoca, attraverso i profondi dialoghi tra i due protagonisti - la santa e il suo inseparabile scrivano e confidente Frate Neri - alcuni momenti della vita di Caterina da Siena, soffermandosi sulla sua straordinaria esperienza di fede e ascesi, celebrata dal contrasto con le debolezze e i desideri terreni del devoto scrivano.

.: aggiornato alle 19:11


Il conflitto tra una scelta letteraria - testimonianza di una forte e profonda presenza culturale - e la ricerca di una scrittura femminile, dotata di caratteri propri, diretta espressione di sensibilità e prospettive mai indagate dall'interno. Natalia Levi Ginzburg spicca come una delle voci più autorevoli di quest'ambito prospettico, alieno dal passato storico, ad animare l'intenso e inedito legame novecentesco delle donne con la letteratura.

.: aggiornato alle 16:24


Valerio Varesi, è nato a Torino nel 1959 da genitori parmensi. Cresciuto nella città emiliana, ha studiato filosofia a Bologna, laureandosi con una tesi su Kierkegaard. Dall'85 fa il giornalista e attualmente è redattore di «Repubblica». Quest'anno ha pubblicato Il fiume delle nebbie, un noir di ambientazione padana, candidato alla cinquina del più prestigioso premio di narrativa italiano, lo Strega.

.: aggiornato alle 13:08


Articoli pubblicati il 9.6.03

Nato a Firenze nel 1913, Vasco Pratolini, osservava i gesti e le parole, le abitudini della gente di quartiere che poi avrebbe fatto parlare nei suoi romanzi. Sospeso fra neorealismo, populismo, verismo e naturalismo, egli riuscì a costruire, fin dalle prime esperienze narrative, storie corali dove il noi oltrepassava l'io e dove ai rapporti affettivi si accompagnava una progressiva presa di coscienza della classe proletaria e popolare.

.: aggiornato alle 10:24


Articoli pubblicati il 2.6.03

Le galline ci guardano. La vigilia del dí di festa, visto che è venerdí, Angela El Beah si reca dal pollivendolo dove, non volendo degli animali interi, ordina petti di pollo, di quelli che si fanno impanati con l'uovo e il pane grattugiato, veloci e poco impegnativi: in arabo enpané. Un'altro avventore del locale, intanto, punta il dito verso i polli. Subito dalle gabbie, si ode un forte agitar di ali, ed uno schiamazzar di voci disperate, comprensibili ed incomprensibili allo stesso tempo...

.: aggiornato alle 17:03



Rivista
Dossier
Contributi









ItaliaLibri



IN ALTO
AUTORI - OPERE - INTERVISTE - DOSSIER - RIVISTA - POSTA - UFFICIO STAMPA
http://www.italialibri.net - email: info@italialibri.net - Ultima revisione Dom, 22 set 2002
© Copyright 2000-2005 italialibri.net, Milano - Tutti i diritti riservati
Autori | Opere | Interviste | Rivista | Dossier | Contributi | Novità | Archivio | La libreria di Dora