ITALIALIBRI - LIBRI ITALIANI, BIOGRAFIE DI AUTORI E RECENSIONI DI OPERE LETTERARIE
AUTORI - OPERE - INTERVISTE - DOSSIER - RIVISTA - POSTA - UFFICIO STAMPA
Intenational
Opere A-ZAutori A-ZArchivio
IntervisteMappe letterarieDossierContributiIle de France
Il lato oscuroScriversi addosso
RegistratiNotizie ItaliaLibri
Notizie ItaliaLibri

Ricevi gratis i notiziari periodici con le novità librarie e le notizie di italialibri.net.
Gratis!

Nuove acquisizioniNovità in libreriaLa mia libreriaCalendario
Redazione VirtualeChi siamoUfficio stampaLa posta di Dora
Progetto UGOLink
Get a free search
engine for your site

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

RICERCA
Novita in libreria

Ultime acquisizioni

Articoli pubblicati il 27.5.05

Un perenne giuoco di specchi - Tra i critici prevale l'opinione che Gertrud Kolmar sia estranea ad ogni corrente poetica e letteraria - Una delle più grandi e più intense voci della lirica tedesca del Novecento berlinese, il suo nome appare di rado nelle antologie tedesche ed è quasi sconosciuta altrove. Sotto un profilo esistenziale, la sua vicenda può ricordarci quella di Etty Hillesum, l'intellettuale e pensatrice di origine olandese (di Valeria Consoli).

.: aggiornato alle 18:47


Articoli pubblicati il 25.5.05

I vent'anni di «Schema» - Il primo numero è uscito nel 1985 a Milano, in un clima di dibattito culturale - La rivista letteraria di Franco Manzoni, fatta per chi legge poesia, con una forte coerenza culturale e una precisa funzione informativa e critica, imbocca il fiore dalla giovinezza dei venti anni (di Filippo Senatore).

.: aggiornato alle 13:52


Articoli pubblicati il 24.5.05

Antonio Scalzo mette in scena un assassinio e il suo mistero. Dietro la superficie del giallo poliziesco L'ultima luna nasconde una sostanza esistenziale, psicologica e antropologica, con sorprendenti risvolti simbolici, culturali, per non dire mitologici. Un romanzo intricato, come intricati e intrecciati sembrano i raggi di questa magica luna che lo domina

La posizione del pensiero critico di Marco Forti sugli autori in versi del Novecento italiano viene delineata ne Il Novecento in versi, contenente i saggi scritti in decenni diversi per riviste, atti di convegni o quotidiani, un grande affresco, che consente al lettore una visione analitica delle differenti correnti letterarie.

In Natale in casa Cupiello, farsa familiare in tre atti di Eduardo De Filippo, si racconta di un pranzo natalizio turbato dal dramma della gelosia. Come in altre opere del teatro di Eduardo non è difficile individuarvi elementi autobiografici, addirittura risalenti all'infanzia dell'attore e drammaturgo.

.: aggiornato alle 19:23


Articoli pubblicati il 6.5.05

La spontaneità del teatro di Eduardo De Filippo è alimentata dalla tradizione ottocentesca su cui si innestano istanze della poetica neorealista. Una rappresentazione popolare dove il dialetto colora ambienti dominati da problemi di sopravvivenza. Eduardo da vita all’eterna maschera di Pulcinella. L’uomo comune-Pulcinella possiede tanta umanità che alla fine ha la meglio sull’incertezza, sulla precarietà e sull’inquietudine.

.: aggiornato alle 15:55


Orme del sacro. Tutto ciò che sfugge allo sguardo della scienza in quanto non-sperimentabile, non-manipolabile, “inutile”, svanisce. Così per Umberto Galimberti il mondo viene confiscato, e il deserto che avanza (Nietzsche), da metafora d’una condizione dell’essere, si fa diagnosi brutale dell’ecosistema della Terra. Nell’età del disincanto (Weber), persa ogni fedeltà alla terra (Nietzsche), il sacro è perduto, ma per quel “contenitore di irrazionale” che è l’uomo ciò significa “atrofizzazione dell’esistenza” e “analfabetismo emotivo”.

.: aggiornato alle 15:42


La freschezza del ragazzo è il tratto saliente di Discoteca. Andrea Di Consoli ritorna al passato. Rappresenta una generazione di sconosciuti che sono protagonisti del niente, di quelle nottate passate con un bicchiere in mano, di mattine senza un biglietto per prendere il treno, di pomeriggi nella saletta di un bar di periferia. E le ragazze sono tasselli di un mosaico perfetto in cui il bazar degli odori e dei profumi è già una storia di serate.

.: aggiornato alle 15:34


Articoli pubblicati il 5.5.05

Oscurissimo in molti particolari, e per le allusioni politiche e storiche e per il senso allegorico, il Canzoniere nel suo insieme è così chiaro e semplice, che si abbraccia tutto di un solo sguardo. Primo poeta moderno, in Francesco Petrarca si vede l'aspirazione a un'inconseguibile beatitudine nell'amore di una creatura, magicamente concepita come datrice di perfetta beatitudine; la felicità ricercata nel sentimento e nella passione; con la disperazione e la malinconia che a ciò segue o s'accompagna, col senso continuo della caducità e della morte e del disfacimento.

.: aggiornato alle 20:20


Articoli pubblicati il 2.5.05

Della vita e del cielo. Appunti sull’opera narrativa di Antonio Debenedetti - Tutto si consuma nella prosa di Antonio Debenedetti e sempre troppo in fretta. L’amore, il desiderio, la giovinezza, e il tempo, soprattutto, scandito dall’insistente ticchettio di sveglie e orologi, dall’attenzione spasmodica e struggente per le date e per gli orari (di Paolo Di Paolo).

.: aggiornato alle 20:31


Tra il mondo e l'anima, è l'anima a dirci la verità, mentre spesso è il mondo a mentirci. Per Umberto Galimberti (Gli equivoci dell'anima la chiamata alla vita autentica, se venisse accolta, imporrebbe un «salto» in una «regione totalmente diversa» da ciò che chiamiamo Occidente: tanto quanto è diverso dire termini esatti da «abitare i simboli.» Il che corrisponde all'idea di cura dell'anima di Jung.

In La terra senza il male Galimberti ricorda come l'uomo abbia ribaltato il gioco, scrivendo, come su una pagina bianca, il suo destino. Il destino dell'Occidente è stato di estrarre dal caos del cosmo misure certe. L'anima sperimenta se stessa proprio dove sfugge alla ragione. L'avanzare del pensiero logico-razionale, che azzera tutto ciò che eccede i suoi orizzonti, ci allontana sempre più dalla "terra senza il male".

.: aggiornato alle 20:05



Rivista
Dossier
Contributi









ItaliaLibri



IN ALTO
AUTORI - OPERE - INTERVISTE - DOSSIER - RIVISTA - POSTA - UFFICIO STAMPA
http://www.italialibri.net - email: info@italialibri.net - Ultima revisione Dom, 22 set 2002
© Copyright 2000-2005 italialibri.net, Milano - Tutti i diritti riservati
Autori | Opere | Interviste | Rivista | Dossier | Contributi | Novità | Archivio | La libreria di Dora