ITALIALIBRI - RIVISTA MENSILE ONLINE DI LIBRI ITALIANI, BIOGRAFIE DI AUTORI E RECENSIONI DI OPERE LETTERARIE

PUBBLICITÀ SU ITALIALIBRI

A chi si rivolge?

ItaliaLibri parla a un pubblico intelligente, educato e colto, di tutte le età, che consuma selettivamente prodotti di qualità adeguati allo stile di vita che conduce, composto da studenti, intellettuali, accademici e da forti lettori.

A chi giova?

Una Ricerca Harrys Interactive pubblicata nel gennaio 2008, ha rilevato che l'interesse dei lettori più affezionati a ItaliaLibri è rivolto ai seguenti prodotti e servizi

Settori merceologici

Cultura:
lettura (case editrici, libri, riviste, grandi opere), arte (musei, mostre), cinema (produzioni, dvd), teatro (spettacoli, dvd), danza (spettacoli, dvd), musica (dvd, ipod), scienza (musei, parchi, giochi, libri), tecnologia (apparecchiature);

Turismo e viaggi:
città d'arte, località turistiche, località termali, aviolinee, ferrovie, compagnie di navigazione (marittime, lacustri, fluviali), hotel, agriturismo, servizi di prenotazione, siti archeologici, musei, parchi letterari, festival (cinema, letteratura, filosofia...) e loro sponsor, fiere (editoria, arte, artigianato) e loro sponsor, sagre eno-gastronomiche, convegni, palii, competizioni culturali, premi letterari;

Insegnamento, formazione, educazione
istituti universitari nazionali e internazionali, istituti d'insegnamento privati, istituti linguistici, istituti di cultura, accademie, scuole d'arte, corsi di formazione, corsi di recupero;

Lusso:
penne stilografiche, gioielleria, orologi, case d'asta, gallerie d'arte, design e architettura, couture, pelletteria, artigianato d'autore, edizioni rare, lighting, accessori;

Istituzioni
campagne instituzionali governative (sicurezza, salute, comportamento civico), Pubblicità Progresso, organizzazioni non-profit.

Salute e medicina:
istituti fisio-terapici, hammam, terme, beauty farm, prodotti cosmetici naturali, olii solari, prodotti dietetici, integratori, fitness, cura personale, accessori;

Collocamento
ricerca del personale, lavoro temporaneo;

Natura, ambiente:
oasi protette, parchi, acquarii, osservatori, associazioni ambientaliste, agriturismo, rifugi, fotografia, accessori;

Multimedia;
foto-ottica, informatica, stereofonia, elettrodomestici

Mezzi di trasporto:
bici, scooter, automobili...

Come si articola?

ItaliaLibri ha predisposto 9 spazi pubblicitari (sette formati) tra cui scegliere la collocazione del proprio annuncio pubblicitario, di cui 6 compaiono nella prima schermata della pagina, 2 al centro e uno al termine della pagina (vedi illustrazione in alto a destra).

Bacino d'utenza

ItaliaLibri riceve la visita di circa 300.000 visitatori unici al mese (c.ca 10.000 al giorno).

Benefici

Al di là di un mero ritorno quantitativo in in termini di CTR (click true rate), che è comunque superiore alla media, i vantaggi ottenuti dalla marca che si posiziona su ItaliaLibri si esprimono anche in termini di immagine. L'alta considerazione capitalizzata dal sito nell'immaginario dei lettori, e la redditività dell'abbinamento con un prodotto culturale rispettato, fanno si che l'investimento su ItaliaLibri produca dei ritorni quantificabili in misura superiore alla norma.

Quanto costa?


COPERTURA 100% 50% 30% 25%
Imp.ni/g. (media) 10.000 5.000 3.300 2.500
ZONE: A, B, F
SC.%
1 SETT. 450,00 225,00 150,00 112,50 0%
2 SETT. 900,00 450,00 300,00 225,00 5%
3 SETT. 1.350,00 675,00 450,00 337,50 10%
1 MESE 1.800,00 900,00 600,00 450,00 15%
2 MESI 3.600,00 1.800,00 1.200,00 900,00 20%
3 MESI 5.400,00 2.700,00 1.800,00 1.350,00 25%
4-5 MESI 7.200,00 3.600,00 2.400,00 1.800,00 30%
6-8 MESI 10.800,00 5.400,00 3.600,00 2.700,00 35%
9-12 MESI 21.100,00 10.800,00 7.200,00 5.400,00
SCONTI % 45% 40%

C, D, E, K
G, H
RIDUZIONE 20%
RIDUZIONE 50%
NOTE VALORI ESPRESSI IN EURO (IVA ESCLUSA), MATERIALE FORNITO DALL'INSERZIONISTA, SCONTI E RIDUZIONI VANNO APPLICATI AI VALORI INDICATI IN TABELLA.

Performance

Il grafico soprastante, composto sulla base dei dati provenienti da tutti gli utenti del toolbar di Alexa, si riferisce al ranking di ItaliaLibri, un valore elaborato incrociando il numero di tutti i navigatori della rete, con il numero di pagine visitate su tutta la rete in rapporto ai relativi visitatori e pagine visitate di ItaliaLibri. Il ranking di un sito determina l'ordine in cui le sue pagine si dispongono tra i risultati restituiti da un motore di ricerca in seguito a una ricerca testuale. Il ranking è soggetto a continue e anche macroscopiche oscillazioni. Un valore inferiore a 100.000 è da considerarsi eccellente.

Per maggiori informazioni:

PROFILO DEL LETTORE | STATISTICHE |


Google
Web www.italialibri.net www.italialibri.org

AUTORI A-Z
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

OPERE A-Z
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

SBN & RICERCHE...
Iccu
NOTIZIEITALIALIBRI
Notizie ItaliaLibri
Registrati!
Ricevi gratis i notiziari periodici con le novità librarie e le notizie di italialibri.net.
Gratis!

PROGETTO U.G.O.
Ugo


«Dalle altre femmine, uno può salvarsi, può scoraggiare il loro amore; ma dalla madre chi ti salva?»

(Elsa Morante, l’isola di Arturo)

AUTORI A-Z
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z

OPERE A-Z
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z

PAROLE NUOVE

Il ritorno di Hermes nella critica letteraria
«Nel segno del Tao e di Mercurio, distruggiamo la regia più autoritaria e autoreferenziale che ci sia: quella dell’Ego.»
Capire non vuol dire circoscrivere il senso di un testo. Paolo Lagazzi ripropone un’ermeneutica che rispetti Hermes in ogni senso, e il testo con lui. Un’ermeneutica critica ‘nel tempo’, nel divenire. Una critica mimetica che trova il suo esponente più acuto in Pietro Citati. L’autore-critico porta dentro di sé due archetipi: il Saltimbanco baudelairiano, che viaggia sulla corda sospesa, e l’illusionista o il Mago, che riesce a tirare fuori dal reale quello che è nascosto, ma anche quello che non c’è, che non esiste, e gioca sul filo del mistero tra realtà e apparenza, caratteristiche che Lagazzi indica in scrittori come Barilli, Bontempelli e Zavattini. (Roberto Caracci)
Vertigine da infinito
Critica: il 'metodo Citati'
In questa intervista, Pietro Citati ripercorre il Novecento animato dall’interesse per l'infinità del 'senza limite', suggestione che, fin dai tempi dell’Ulisse dantesco, ha affascinato l’umanità. (Pierluigi Pietricola)
Arte e vita
I diari di Antonia Pozzi
La passione poetica di Antonia Pozzi, Antigone moderna, sull'orlo del precipizio, perduta nello sforzo di rigenerarsi, uno dei grandi poeti del secolo, e il suo essere donna, erano forse in conflitto con un ambiente culturale e sociale inadatti a riconoscerla pienamente nella sua identità di poetessa. Secondo di due articoli. (Tiziano Salari)

Il trattamento meccanico-biologico (TMB)
Non un’alternativa alla raccolta differenziata, ma uno degli anelli finali del ciclo dei rifiuti
La combustione dei rifiuti determina un impatto ambientale e sanitario e disincentiva la raccolta differenziata finalizzata al recupero dei materiali contenuti nei rifiuti. La strategia proposta di Greenpeace porta a ridurre in modo drastico la quantità di rifiuti residui, vanificando la costruzione di nuovi impianti d’incenerimento. I rifiuti solidi urbani prodotti da una raccolta differenziata spinta, possono essere trattati esclusivamente attraverso il TMB (trattamento meccanico-biologico), senza alcun ricorso alla combustione. Ciò che rimane, ormai inerte, può quindi essere smaltito in una discarica controllata con un basso rischio di formazione di metano, CO2, percolato e incendi. (Vittoria Polidori)
Le ragazze di San Frediano
Vasco Pratolini tra divertissement e tradizione novellistica
Da subito considerato una produzione minore, "Le ragazze di Sanfrediano", romanzo che Vasco Pratolini scrive nel 1948, presenta invece caratteristiche che lo associano alla tradizione novellistica trecentesca e ne fanno un prodotto nuovo e peculiare all'interno della bibliografia pratoliniana. (Sarah Malfatti)
Povera, ma non semplice
E alla fine l'hanno capita anche i critici
Anna Maria Ortese è tra i pochi scrittori italiani ad aver saputo praticare a livello altissimo la professione del giornalista, dell'inviato; ha saputo raccontare l'Italia del suo tempo, e non solo l'Italia, come pochi altri nostri scrittori e pochissimi giornalisti. La critica italiana e internazionale la pone oggi, con il suo spirito audace e visionario, tra le figure più grandi della letteratura europea, al pari della della Morante, della Woolf e della Mansfield. (Redazione Virtuale)


ALTROVE






Pubblica annunci su ItaliaLibri
Pubblica annunci Google AdWords su ItaliaLibri
http://www.italialibri.net - email: - Ultima revisione Mer, 15 mag 2008