ITALIALIBRI - RIVISTA MENSILE ONLINE DI LIBRI ITALIANI, BIOGRAFIE DI AUTORI E RECENSIONI DI OPERE LETTERARIE

PUBBLICITÀ SU ITALIALIBRI

A chi si rivolge?

ItaliaLibri parla a un pubblico intelligente, educato e colto, di tutte le etĂ , che consuma selettivamente prodotti di qualità adeguati allo stile di vita che conduce, composto da studenti, intellettuali, accademici e da forti lettori.

A chi giova?

Una Ricerca Harrys Interactive pubblicata nel gennaio 2008, ha rilevato che l'interesse dei lettori più affezionati a ItaliaLibri è rivolto ai seguenti prodotti e servizi

Settori merceologici

Cultura:
lettura (case editrici, libri, riviste, grandi opere), arte (musei, mostre), cinema (produzioni, dvd), teatro (spettacoli, dvd), danza (spettacoli, dvd), musica (dvd, ipod), scienza (musei, parchi, giochi, libri), tecnologia (apparecchiature);

Turismo e viaggi:
città d'arte, località turistiche, località termali, aviolinee, ferrovie, compagnie di navigazione (marittime, lacustri, fluviali), hotel, agriturismo, servizi di prenotazione, siti archeologici, musei, parchi letterari, festival (cinema, letteratura, filosofia...) e loro sponsor, fiere (editoria, arte, artigianato) e loro sponsor, sagre eno-gastronomiche, convegni, palii, competizioni culturali, premi letterari;

Insegnamento, formazione, educazione
istituti universitari nazionali e internazionali, istituti d'insegnamento privati, istituti linguistici, istituti di cultura, accademie, scuole d'arte, corsi di formazione, corsi di recupero;

Lusso:
penne stilografiche, gioielleria, orologi, case d'asta, gallerie d'arte, design e architettura, couture, pelletteria, artigianato d'autore, edizioni rare, lighting, accessori;

Istituzioni
campagne instituzionali governative (sicurezza, salute, comportamento civico), Pubblicità Progresso, organizzazioni non-profit.

Salute e medicina:
istituti fisio-terapici, hammam, terme, beauty farm, prodotti cosmetici naturali, olii solari, prodotti dietetici, integratori, fitness, cura personale, accessori;

Collocamento
ricerca del personale, lavoro temporaneo;

Natura, ambiente:
oasi protette, parchi, acquarii, osservatori, associazioni ambientaliste, agriturismo, rifugi, fotografia, accessori;

Multimedia;
foto-ottica, informatica, stereofonia, elettrodomestici

Mezzi di trasporto:
bici, scooter, automobili...

Come si articola?

ItaliaLibri ha predisposto 9 spazi pubblicitari (sette formati) tra cui scegliere la collocazione del proprio annuncio pubblicitario, di cui 6 compaiono nella prima schermata della pagina, 2 al centro e uno al termine della pagina (vedi illustrazione in alto a destra).

Bacino d'utenza

ItaliaLibri riceve la visita di circa 300.000 visitatori unici al mese (c.ca 10.000 al giorno).

Benefici

Al di là di un mero ritorno quantitativo in in termini di CTR (click true rate), che è comunque superiore alla media, i vantaggi ottenuti dalla marca che si posiziona su ItaliaLibri si esprimono anche in termini di immagine. L'alta considerazione capitalizzata dal sito nell'immaginario dei lettori, e la redditività dell'abbinamento con un prodotto culturale rispettato, fanno si che l'investimento su ItaliaLibri produca dei ritorni quantificabili in misura superiore alla norma.

Quanto costa?


COPERTURA 100% 50% 30% 25%
Imp.ni/g. (media) 10.000 5.000 3.300 2.500
ZONE: A, B, F
SC.%
1 SETT. 450,00 225,00 150,00 112,50 0%
2 SETT. 900,00 450,00 300,00 225,00 5%
3 SETT. 1.350,00 675,00 450,00 337,50 10%
1 MESE 1.800,00 900,00 600,00 450,00 15%
2 MESI 3.600,00 1.800,00 1.200,00 900,00 20%
3 MESI 5.400,00 2.700,00 1.800,00 1.350,00 25%
4-5 MESI 7.200,00 3.600,00 2.400,00 1.800,00 30%
6-8 MESI 10.800,00 5.400,00 3.600,00 2.700,00 35%
9-12 MESI 21.100,00 10.800,00 7.200,00 5.400,00
SCONTI % 45% 40%

C, D, E, K
G, H
RIDUZIONE 20%
RIDUZIONE 50%
NOTE VALORI ESPRESSI IN EURO (IVA ESCLUSA), MATERIALE FORNITO DALL'INSERZIONISTA, SCONTI E RIDUZIONI VANNO APPLICATI AI VALORI INDICATI IN TABELLA.

Performance

Il grafico soprastante, composto sulla base dei dati provenienti da tutti gli utenti del toolbar di Alexa, si riferisce al ranking di ItaliaLibri, un valore elaborato incrociando il numero di tutti i navigatori della rete, con il numero di pagine visitate su tutta la rete in rapporto ai relativi visitatori e pagine visitate di ItaliaLibri. Il ranking di un sito determina l'ordine in cui le sue pagine si dispongono tra i risultati restituiti da un motore di ricerca in seguito a una ricerca testuale. Il ranking è soggetto a continue e anche macroscopiche oscillazioni. Un valore inferiore a 100.000 è da considerarsi eccellente.

Per maggiori informazioni:

PROFILO DEL LETTORE | STATISTICHE |


Google
Web www.italialibri.net www.italialibri.org

AUTORI A-Z
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

OPERE A-Z
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

SBN & RICERCHE...
Iccu
NOTIZIEITALIALIBRI
Notizie ItaliaLibri
Registrati!
Ricevi gratis i notiziari periodici con le novità librarie e le notizie di italialibri.net.
Gratis!

PROGETTO U.G.O.
Ugo


«I libri sono per loro natura strumenti democratici e critici: sono molti, spesso si contraddicono, consentono di scegliere e di ragionare. Anche per questo sono sempre stati avversati dal pensiero teocratico, censurati, proibiti, non di rado bruciati sul rogo insieme ai loro autori»

(Corrado Augias, Leggere)

AUTORI A-Z
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z

OPERE A-Z
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z

PAROLE NUOVE

Chi decide della dignitĂ  di un nano?
Ovvero, la liberta di liberarsi da alcune libertĂ  fondamentali
Un sano pragmatismo fondato sull'alleanza tra scienza laica e filosofia permea Il lancio del nano, accanto a una tenace, puntigliosa, divertita curiositĂ  per quelli che sono i veri e falsi dilemmi e i paradossi della morale moderna. Le forze oscurantiste ostacolano la risoluzione di tali dilemmi. Armando Massarenti inquadra la diatriba fra una cultura arroccata sul giustificazionismo a-storico, e una cultura aperta alla comprensione del nostro tempo, alla complessitĂ  dei suoi problemi, alle sfide della scienza e del sapere filosofico, e soprattutto ai mutamenti che le trasformazioni sociali impongono ai codici etico-morali. (Roberto Caracci)
Vissuto da pelle femminile
Intervista con Clara Sereni
«Penso che politica e amore restino parole, emozioni, sentimenti legati ancora strettissimamente, non foss’altro perché non mi immagino una forma di amore, o anche soltanto di relazione, di rapporto anche amicale, che prescinda dalla visione del mondo di cui ciascuno è portatore». Per provare a raccontare la storia di una generazione, Clara Sereni doveva raccontarne le sfaccettature, mettendolo in conto di non doversene imbarazzare. (Paolo Di Paolo)
La formazione di “Pianissimo”
L’esperienza dell’interiorità
Ripercorrendo la vita di Camillo Sbarbaro negli anni che vanno tra il 1910 e il 1911, affiorano le ragioni ideali ed esistenziali che condussero il giovane poeta a comporre i versi fondativi di quel corpus organico di testi che è "Pianissimo". Il cuore quale “sismografo” di un periodo storico-letterario, è testimone di una vicenda personale ugualmente condivisa da altri scrittori d’inizio Novecento. (Daniele Pettinari)

Il trattamento meccanico-biologico (TMB)
Non un’alternativa alla raccolta differenziata, ma uno degli anelli finali del ciclo dei rifiuti
La combustione dei rifiuti determina un impatto ambientale e sanitario e disincentiva la raccolta differenziata finalizzata al recupero dei materiali contenuti nei rifiuti. La strategia proposta di Greenpeace porta a ridurre in modo drastico la quantità di rifiuti residui, vanificando la costruzione di nuovi impianti d’incenerimento. I rifiuti solidi urbani prodotti da una raccolta differenziata spinta, possono essere trattati esclusivamente attraverso il TMB (trattamento meccanico-biologico), senza alcun ricorso alla combustione. Ciò che rimane, ormai inerte, può quindi essere smaltito in una discarica controllata con un basso rischio di formazione di metano, CO2, percolato e incendi. (Vittoria Polidori)
Il dogma e le opinioni
Le viruperate qualitĂ  del relativismo etico
Contro l’etica della verità, scrive Gustavo Zagrebelsky, significa a favore di un’etica del dubbio. Il rischio maggiore in cui lo spirito democratico può incorrere, di fronte a certi sconfinamenti da parte della Chiesa cattolica, sul terreno dell’autodeterminazione delle coscienze, è quello di scordare su quale concetto fondamentale si basi la democrazia moderna: la tolleranza che, nell’età dei lumi – dopo i secoli del terrore, delle stragi, delle inquisizioni, delle arbitrarie violenze, dell’oscurantismo scientifico – ha strappato dalle mani insanguinate degli uomini di Chiesa il monopolio della “verità”, ridimensionandolo, da valore assoluto di dogma a quello relativo di opinione. (Redazione Virtuale)
Sergio Corazzini
Il piĂą rappresentativo dei poeti crepuscolari
Nato a Roma, Sergio Corazzini è precursore del crepuscolarismo di cui frequentava gli esponenti al caffè Sartoris. Influenzato dai simbolisti e dai decadenti europei fa da cerniera tra la poesia sublime e l'elegia alla semplicità del quotidiano, alla nuova poetica novecentesca. Minato da una tubercolosi ereditaria ne fa la propria ispirazione per una poesia intensa e originalissima (Redazione Virtuale)


ALTROVE






Pubblica annunci su ItaliaLibri
Pubblica annunci Google AdWords su ItaliaLibri
http://www.italialibri.net - email: - Ultima revisione Mer, 15 mag 2008